Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Nello studio di Silvestro

CAPITOLO 18: Nello studio di Silvestro   10 gennaio 1878, lutto nazionale. Nel pomeriggio del giorno innanzi, si era spento il Re Galantuomo: Vittorio Emanuele Maria Alberto Eugenio Ferdinando Tommaso di Savoia, padre della patria. Da Roma era partito un telegramma che aveva portato la mesta notizia in tutta la nazione, esso così recitava: Un’immensa… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Nello studio di Silvestro

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Il falsario

CAPITOLO 17: Il falsario   Il giorno successivo, Silvestro uscì puntuale dagli uffici de L’Italia Centrale, trovò ad attenderlo, davanti al portone, un agitatissimo Gabriele. Il giovane attendeva da almeno venti minuti, si era passato le mani sui vestiti così tante volte da stropicciarli e ora tentava di rimettersi in ordine. “Direttore, posso parlarvi, un… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Il falsario

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Un’ombra di sospetto

CAPITOLO 16: Un’ombra di sospetto   Albina si era data per malata per evitare di vedere nei giorni successivi Gabriele, il quale tuttavia le aveva inviato un paio di lettere e dei fiori. La ragazza era un poco nervosa, non aveva idea di come porre fine a quella frequentazione: l’uomo non si sarebbe accontentato di… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Un’ombra di sospetto

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli Occhi del Crostolo: Il segreto di Naborre

CAPITOLO 15: Il segreto di Naborre   Qualche giorno più tardi, non era ancora arrivata l’Epifania, Camillo Prampolini, che presto sarebbe tornato all’università a Roma, assieme agli amici Goffredo, Ugo Rabbeno e i Franchetti, passeggiava in tranquillità per i giardini pubblici, lamentando la tristezza delle piante in inverno. Ettore seguiva da vicino il gruppetto di… Continue reading Sotto gli Occhi del Crostolo: Il segreto di Naborre

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Capodanno

CAPITOLO 14: Capodanno   Dora forse era più eccitata dell’amica, o forse si mostrava entusiasta solo per dare carica e convinzione ad Albina. La sata aveva rinunciato a consigliare la libraia: Albina non sapeva che cosa volesse realmente, era molto confusa ma fermarsi a riflettere non l’avrebbe aiutata a capire. Il pomeriggio dell’ultimo dell’anno, le… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Capodanno

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli Occhi del Crostolo: Vacanze di Natale

CAPITOLO 13: Vacanze Natalizie   Campagna   Il mattino dopo, un po’ a piedi, un po’ scroccando passaggi ai carretti dei contadini e degli ortolani, Dora, Albina e i loro amici si diressero verso la magione di campagna della sarta. Erano tutti allegri e cantavano le più varie canzoni, pure la libraia, nonostante la presenza… Continue reading Sotto gli Occhi del Crostolo: Vacanze di Natale

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: La cena dell’antivigilia

CAPITOLO 12: La cena dell’antivigilia   La sera seguente, quella dell’antivigilia, Albina volle farsi bella. Siccome desiderava essere splendida, andò dalla parrucchiera, si mise uno degli abiti migliori, si truccò il viso e si spruzzò del buon profumo. Proprio non capiva perché lo facesse; forse per ripicca nei confronti di Patroclo, forse per disperazione. Riuscì… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: La cena dell’antivigilia

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: La ricomparsa di Patroclo

CAPITOLO 11: La ricomparsa di Patroclo   Il mattino seguente, di buon ora, come ogni mercoledì, Ivano e Tombolino si trovarono in via Farini, per andare assieme alla discarica a cercare materiale riutilizzabile nei loro mestieri: ferri e metalli da fondere nuovamente e mobili in legno da trasformare in nuovi oggetti o in legna da… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: La ricomparsa di Patroclo

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Gare di bighe

CAPITOLO 10: Gare di bighe   Duccio passeggiava intorno all’isolato della Santissima Trinità, erano tre giorni che non scriveva articoli e doveva assolutamente trovare una notizia, altrimenti avrebbe rischiato il licenziamento. Senza una precisa idea su cosa fare, girava in cerca di ispirazione, di uno spunto, di qualcuno da intervistare… avrebbe potuto fare un’inchiesta e… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Gare di bighe

Sotto gli occhi del Crostolo

Sotto gli occhi del Crostolo: Un altro morto

CAPITOLO 9: Un altro morto   La mattina del giorno dopo Santa Lucia, le suore dell’ordine carmelitano, che risiedevano nel monastero della chiesa di Santa Teresa, in prossimità delle mura abbattute, si recarono alla basilica di San Prospero per la confessione mensile. La madre superiora, non trovando don Ronzoni presso il consueto altare, cercò il… Continue reading Sotto gli occhi del Crostolo: Un altro morto